Ortocheratologia

ortocheratologia-dormendo-1

 

L’ortocheratologia se eseguita con un approccio responsabile, controlli regolari e selezione appropriata del paziente, è un metodo affidabile, efficace, reversibile e redditizio di correzione della miopia.

Questo, a sua volta, può comportare un’elevata soddisfazione del paziente accompagnata da una lealtà duratura.

1574783888.3188114o

 

Le lenti per ortocheratologia vengono indossate di notte per rimodellare la geometria della cornea durante il sonno in modo tale che durante un giorno la visione sia garantita senza alcun altro aiuto visivo.

indossare le lenti a contatto durante la notte – visione perfetta tutto il giorno

sicura e rapida per miope fino a –5,00 dpt, cyl –1,50 dpt

Circa. 60 – 70% di diminuzione della miopia dopo la prima notte

correzione completa dopo 3 – 4 notti, stabile tutto il giorno dopo circa 4 settimane complete reversibili e non invasive

applicazione semplice con un design sperimentato da anni

per controllare l’aumento della miopia

modo confortevole per applicare le lenti a contatto a pazienti con occhio secco e problemi di comfort

nightflex-header-en-600x408

 

Sei miope? Sei stanco di dover portare l'occhiale da vista tutto il giorno e tutti i giorni e le lenti a contatto ti danno spesso fastidio?

Lo sapevi che puoi vedere bene per tutto il giorno senza occhiali e senza dover mettere lenti a contatto durante la giornata?

Prendi un appuntamento per saperne di più sull'ortocheratologia notturna

Controllo Miopia

Il sistema Relax di SwissLens per il controllo della miopia: lenti morbide e RGP a porto diurno e lenti orthok a porto notturno. Un sistema completo per gestire il controllo della miopia in modo efficace e completamente “su misura”, per ottenere i migliori risultati: una zona ottica e una zona di Defocus Periferico variabili per assicurare un ottimo visus e un corretto controllo della progressione miopica.

relax-myopia

CONTATTOLOGIA

Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo, Presbiopia

 

CooperVision

5844153423429169424058576693904627592593408n
5781240223429193924056124024909313024720896n
10760588032881889178786503739771585278608430n
291495375_5439246939439493_8790620625668096364_n.jpeg

CONTATTOLOGIA

Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo, Presbiopia

 

Acuvue Johnson & Johnson

 

In un giorno possono accadere molte cose e ACUVUE® OASYS 1-Day ti aiuta ad affrontare anche le giornate più difficili.
Progettate con tecnologia HydraLuxe™, un design che simula le proprietà delle lacrime e stabilizza il film lacrimale per una visione chiara e nitida e un comfort elevato per tutto il giorno

3_-_change_request_-_homepage
acuvue_0003_moist_multi-1

 

Le lenti a contatto 1-DAY ACUVUE® MOIST MULTIFOCAL offrono una visione chiara e nitida sia da lontano che da vicino per aiutarti a mantenere il tuo stile di vita ancora a lungo.

 

ACUVUE® OASYS for PRESBYOPIA sono lenti a contatto multifocali che combinano un design ottico innovativo con il comfort elevato della tecnologia HYDRACLEAR® PLUS. Il risultato è una lente a contatto multifocale che ti consente di stare al passo con ciò che ami fare.

acuvue_0005_oasyshydra-1

NOVITA' ACUVUE® OASYS for MAX

La vita richiede sempre di più ai nostri occhi.
On-line e off-line, connessi e non, al chiuso e all’aperto, in ogni condizione di luce i nostri occhi sono sempre messi alla prova.
La nostra ultima novità per le lenti a contatto è arrivata.
Progettate per rispondere alle esigenze visive dei nuovi stili di vita.
Comfort tutto il giorno e visione nitida in ogni condizione di luce.
Comfort. Visione.

acuvue_oasysmax_sphere_hero_1024x508_v2

NOVITA' ACUVUE® OASYS  MAX MULTIFOCAL

Con l'avanzare dell’età e l’evolversi del nostro stile di vita, anche le esigenze dei nostri occhi si modificano.
Infatti dopo i 40 anni insorge la presbiopia, una condizione fisiologica dell’occhio che tende a manifestarsi con l’avanzare dell’età.
Inoltre, la luce blu-viola è sempre intorno a noi, tutto il giorno, al chiuso e all’aperto, influendo sulla nitidezza visiva.
ACUVUE® OASYS MAX 1-Day MULTIFOCAL è la lente a contatto di ultima generazione per chi ha più di 40 anni che offre visione chiara e nitida, comfort tutto il giorno, a tutte le distanze e in ogni condizione di luce.

acuvue-oasys-max-mf-pack
patologie-occhiosecco-desktop-1024x263-1.jpeg

F.E.L.S TEST Sindrome Occhio Secco

 

Ricerca e studio della quantita' e della qualita' del film lacrimale . Chiedi maggiori informazioni ai nostri specialisti.

 

L’occhio secco è una malattia con una incidenza in forte aumento negli ultimi anni, caratterizzata da una alterazione della quantità e/o della qualità delle lacrime, prodotte dalle ghiandole dell’occhio, che umidificano e proteggono la superficie oculare a contatto con l’esterno. In oculistica è definita anche una patologia del film lacrimale (il fluido prodotto dalle ghiandole lacrimali) dovuta alla ridotta produzione o alla eccessiva evaporazione delle lacrime, che procura danno alla superficie oculare ed è associata a sintomi di discomfort per il paziente.

 

La parte principale è costituita da acqua che contiene sali, zuccheri, proteine, enzimi e altre sostanze. Lo strato più esterno è costituito da lipidi che hanno il compito di impedire l’evaporazione del film lacrimale e di favorire lo scorrimento delle palpebre sulla superficie dell’occhio. Infine per mantenere l’idratazione e quindi l’adesione delle molecole d’acqua alle cellule della cornea e della congiuntiva, lo strato più interno del film lacrimale è composto da particolari molecole dette mucine che mantengono bagnabile la superficie stessa.

 

Cosa comporta

 

I sintomi più comuni dovuti alla sindrome da occhio secco sono bruciore, sensazione di corpo estraneo, fotofobia, difficoltà nell’apertura delle palpebre al risveglio e, nei casi più gravi, dolore e annebbiamento visivo. Tutti questi disturbi aumentano in ambienti secchi, ventosi o dove sono in funzione impianti di riscaldamento o di condizionamento. I sintomi possono variare molto da persona a persona, basti pensare che alcuni pazienti con occhio secco lacrimano copiosamente!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trattamento

 

Il trattamento dell’occhio secco può essere particolarmente complesso e dinamico e richiede innanzitutto l’individuazione e la gestione delle coesistenti alterazione delle diverse strutture della superficie oculare.
A tutt’oggi non esiste una terapia risolutiva della patologia dell’occhio secco, ma esistono diversi preparati che consentono il controllo dei sintomi e la riduzione del discomfort per il paziente. Il tipo di preparato varia a seconda della forma della patologia e dell’obiettivo terapeutico: ripristinare il volume lacrimale, aumentare la bagnabilità della cornea, limitare l’iper-evaporazione, migliorare la lubrificazione, ridurre i fenomeni tossici,…
In base alla formulazione e alla loro azione possiamo distinguere diversi sostituti lacrimali:

 

Alcuni sostituti lacrimali di ultima generazione contengono delle sostanze in grado di svolgere diverse azioni come ad esempio una azione antinfiammatoria e antiossidante, utile in quanto la patologia dell’occhio secco, alterando la fisiologia della superficie oculare è spesso associata ad una infiammazione della cornea e della congiuntiva e ad un eccessivo accumulo di radicali liberi dannosi, una azione di filtro della radiazione luminosa e una azione mucomimetica e mucoadesiva elevata, che consente al preparato di garantire una idratazione più duratura.
 

278973617_5252297371467785_7686888861525592518_n.jpeg278567784_5252297374801118_2989287327623776918_n.jpegoptox_prodotti.jpeg
Come creare un sito web con Flazio